.
Annunci online

  dissensi appuntamenti di salvaguardia esistenziale
 
Diario
 



DISSENSI
DisSensi è una manifestazione che si svolge ogni anno ad Arzignano (Vicenza), che a partire dalla scorsa edizione è organizzata dall'associazione Arzignano Futura, inizierà il 29 maggio,  Nata nel 2005, la manifestazione intende dar vita ad una serie di incontri pluridisciplinari legati ad un tema che permetta connessioni con le molteplici forme d’arte, la scienza e l’architettura. Le tematiche sono scelte sulla base di provocazioni artistiche e letterarie che suscitino la curiosità e l’interesse di un pubblico su scala provinciale-regionale (e non solo...). Anche gli eventi di quest'anno si terranno in importanti spazi della realtà produttiva locale.

Il tema
DisSensi è Meretricity, un modo per approfondire ed esplorare il tema della mercificazione di corpi e intelletti.
Gli eventi di quest'anno inizieranno il 29 maggio.

Su Facebook
DisSensi 2011 è anche su Facebook: visitate la pagina di DisSensi cliccando qui e iscrivetevi. 

Il blog
Con lo stesso spirito questo blog vuole essere cassa di risonanza per gli eventi di DisSensi ma anche luogo d'incontro e di confronto per tutte le persone che hanno partecipato agli eventi proposti e anche per coloro vogliano in qualche modo condividerne lo spirito e gli obiettivi.
L'obiettivo è dunque quello di interagire: lasciate commenti nell'apposita sezione sotto ad ogni articolo 
e contibuite a formare la community di DisSensi.

Le scorse edizioni

2010: Disinformacia Spa

2009: Razza bastarda

2008: Cataclismi

2007: Frammenti di felicità terrestre

2006: D'anima e carne

2005: Percezione sensoriale


3 giugno 2011

DISSENSI 2011 CONTINUA

Musica

BOCCA DI ROSA RECITAL PIANO SOLO. Omaggio a Fabrizio De André

Con un gran coda Borgato posto nella sala spedizioni di una industria conciaria, nel cuore produttivo della città, un omaggio all’arte e alla carriera del cantautore genovese scomparso nel 1999 da parte di uno dei più grandi musicisti jazz italiani del momento.

 

Danilo Rea

Pianista jazz tra i più ricercati del panorama musicale italiano. Nel 1997, con Enzo Pietropaoli e Fabrizio Sferra, dà vita al trio Doctor 3 il cui disco The Tales of Doctor 3 viene premiato nel 1998 come miglior disco jazz italiano. Numerose sono le sue performance nell’ambito della musica pop come pianista di fiducia di artisti quali Mina, Claudio Baglioni, Pino Daniele. Tra le sue ultime incisioni come solista: Introverso (2008), A tribute to Fabrizio De Andrè (2010).

 

La location. L'evento musicale avrà luogo nel "palcoscenico" inedito del reparto spedizioni della Conceria Priante, importante realtà di Arzignano, che produce pelli per prestigiose industrie in tutto il mondo nel settore della moda e dell'arredo.

Da sempre sensibile alle diverse espressioni della cultura, dell'arte e della sperimentazione creativa, l'azienda vicentina riporta ad attualità quella tradizione italiana di rapporto profondo tra musica e luoghi di lavoro che ha caratterizzato gli anni '60 e '70, con l’impegno di musicisti di fama come Claudio Abbado e Maurizio Pollini.

La fabbrica della pelle, dunque, si trasforma in teatro "informale", con l'intento di rendere l'intrattenimento alla portata di tutti e offrire un'occasione di incontro, di aggregazione e di dialogo oltre i confini del lavoro quotidiano. Sottrae lo spettacolo al teatro convenzionale, sottolineando come il valore dell'impresa in relazione al territorio non sia solo economico, ma anche sociale e culturale.

Le improvvisazioni pianistiche di Danilo Rea risuoneranno nello spazio della Conceria Priante, per ricordare ciò che il lavoro in fabbrica può e deve esprimere: un'armonia profonda di suoni e voci, di mani abili ed esperte, di ritmi coinvolgenti e appassionanti.





permalink | inviato da dissensi il 3/6/2011 alle 0:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


24 maggio 2011

PRIMO EVENTO DI DISSENSI 2011

Danza contemporanea
DOMENICA 29 MAGGIO ORE 20.45
KOREOS, "CARNIVAL. OVVERO DELLE DONNE E DEI MISTERI"
Cortile Filanda Bonazzi-Lagnerini, via Giuriolo - Arzignano (Vicenza) - Google Maps

Carnival. Ovvero delle donne e dei misteri
Non sono servite le urla, le piazze, le denunce. Le peggiori di noi sono sempre lì. E noi invece siamo
qui, lontano dai riflettori, con la paura delle vie deserte, dell’imbrunire, del silenzio, degli occhi puntati
addosso. Vendersi per ottenere e apparire: questo è l’obiettivo. Carnival rappresenta il nostro misterioso econtraddittorio mondo femminile dove siamo proprio noi donne ad essere le prime a non capirci più niente.

Koreos
Nato a Padova nel 2009 da un insieme di danzatori professionisti, il gruppo utilizza diverse tecniche
espressive, dalla danza classica accademica al minimalismo, dal teatro danza al contact, mantenendo sempre una particolare attenzione al suono. Le coreografie hanno talvolta un carattere amaramente ironico, altre volte abbandonano il movimento alla partitura musicale dando così una dimensione visiva a suoni e ritmi.
Danzatori (e coreografi): Sara Bertazzo, Laura Di Cesare, Veronica Pasqualotto, Michela Schiavon, Giulia Simontacchi.






permalink | inviato da dissensi il 24/5/2011 alle 12:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


12 maggio 2011

DISSENSI 2011: GLI EVENTI IN ANTEPRIMA

DISSENSI 2011. MERETRICITY - DAL 29 MAGGIO
29 maggio | Danza | Koreos, "Carnival"
03 giugno | Musica | Danilo Rea, "Bocca di rosa. Recital piano solo"
08 giugno | Letteratura | Maria Pia Veladiano, "La vita accanto"
10 giugno | Reading | Alessandra Faiella, "Il lato B"





permalink | inviato da dissensi il 12/5/2011 alle 12:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


9 maggio 2011

DISSENSI 2011: LA NUOVA EDIZIONE PARTE IL 29 MAGGIO

DISSENSI 2011 - MERETRICITY


Nel lezzo decadente di fine impero,  il mercimonio dei corpi e degli intelletti   è innalzato a dignità di Stato. Orde di giovani cortigiane e di grigi vassalli s’offrono in pasto ai feudatari del momento e, sotto gli sguardi impassibili dei sudditi indolenti, si consuma l’orgia del potere. E’ questa la gaudente civiltà postribolare che torna, in un perpetuo, giocoso circuito. Fatevi sotto. Non è un paese per meritevoli. E’ una Meretri-city!



 




permalink | inviato da dissensi il 9/5/2011 alle 14:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


12 giugno 2010

ULTIMO APPUNTAMENTO CON DISSENSI 2010 - DISINFOMACIA SPA

DANZA

SIMPLE COMPANY, "QUARTETTO E SoloS"

SPAZIO PIBAMARMI (VIA CHIAMPO, a ARZIGNANO - VI)

DOMENICA 13 GIUGNO ORE 20.45 - su prenotazione c/o Libreria Mondadori

ElenaBorgatti e The Simple Company Docentedi coreografia e critica di danza, Elena Borgatti ha fondato e dirige lacompagnia The Simple Company del DAMS dell’Università di Padova, per la qualeha creato circa novanta coreografie. Allo spettacolo partecipano anche: ClaudiaBaldan, Alessandra Coda, Giulia Colombo, Giovanni Colombo Flores D’Arcais,Enrica Da Re, Hoda El Deib, Elisa Magrin, Roberta Messina, VeronicaPasqualotto, Mattia Pastò, Lucia Salgarollo, Elisaveta Skalovska.

Quartettoe SoloS. Il corpo che disvela. Inun insolito scenario di blocchi di pietra grezzi, si svolgono due distinteazioni coreografiche. L’una fornisce una componente visibile   alla suprema arte beethoveniana;l’altra, in una sequenza di variopinti assoli, racconta una caratteristicapersonale di ogni singolo danzatore, un sogno, una consuetudine, unaconfessione.

DAMINI, Il gusto della persuasione Titolaridell’omonima gastronomia di Arzignano, vera miniera di sapori e profumi inun’atmosfera di calore e passione, presentano “Il gusto della persuasione, unpercorso enogastronomico per scoprire la forza persuasiva di un sapore, lacapacità seduttiva del palato.




permalink | inviato da dissensi il 12/6/2010 alle 10:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


6 giugno 2010

TERZO APPUNTAMENTO CON DISSENSI 2010

INCONTRO


GIOVEDI' 10 GIUGNO ORE 20.45
OLIVIERO BEHA, "NEL PAESE DEL TELEVOTO"
CORTE FILANDA BONAZZI-LAGNERINI, VIA GIURIOLO (ARZIGNANO, VI)

Oliviero Beha Giornalista e scrittore di carta stampata, radio etv, si è occupato di sport, costume, società e politica. Inizia a lavorare perTuttosport e Paese Sera, per poi passare a Repubblica, il Messaggero, ilMattino e l’Indipendente. Attualmente scrive per Il Fatto Quotidiano e conducesu Raitre la rubrica Brontolo. E’ autore anche di testi teatrali, saggi eraccolte di poesie. Fra i suoi libri: Crescete e prostituitevi (Bur, 2005);Italiopoli (Chiarelettere, 2007); Eros Terminal (Garzanti, 2009). Dal 13 maggioè in libreria il suo nuovo libro per Chiarelettere: Dopo di lui il Diluvio.

Nel Paese del Televoto Colloquio con il celebre giornalista sullo statodell’informazione e della società del nostro Paese: i vizi del potere, ledistrazioni catodiche ma anche le possibilità di riscatto del giornalismolibero nell’Italia contemporanea.


Come arrivare:

 




permalink | inviato da dissensi il 6/6/2010 alle 15:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


5 giugno 2010

IL SECONDO APPUNTAMENTO DI "DISSENSI 2010 - DISINFORMACIA SPA"

MUSICA

SABATO 5 GIUGNO ORE 20.45
COENOBIUM VOCALE, "VOCI E SUONI IN MEMORIA DI ANNA POLITKOVSKAJA"
OFFICINE ANZOLIN, VIA NOVARA 26 (ARZIGNANO, VI)

Coenobium Vocale Nato dall’idea di una ricerca nella musica corale maschile, il gruppo si afferma in concorsi nazionali e internazionali. Ha inciso i CD Musica Dei donum (1996), Lux fulgebit (2002) e Pio X - la sua musica (2003). Ha recentemente ultimato per  Tactus la registrazione di una Messa inedita di Saverio Mercadante. Il coro svolge intensa attività concertistica in collaborazione con i più prestigiosi enti e associazioni culturali nazionali.

Maria Dal Bianco Ha svolto attività concertistica come organista solista e ha collaborato in gruppi strumentali e vocali. Nel 2001 riceve il premio per la migliore direzione al Concorso Nazionale di Vittorio Veneto. Dal 1990 è titolare della cattedra di Organo complementare  e canto gregoriano al Conservatorio L. Marenzio di Brescia. 

Voci e suoni in memoria di Anna Politkovskaja Ispirato alle limpide e drammatiche parole della grande giornalista russa scomparsa tragicamente nel 2006, un concerto sul dolore della guerra, sulla passione per  la libertà di parola, sull’affermazione disperata dei diritti umani.  Un’altissima orazione civile. Con la voce narrante di Silvia Stocchetti.


Vedi come arrivare: http://maps.google.com/maps f=q&hl=en&q=via+Novara+26%2C+Arzignano%2C+Italy




permalink | inviato da dissensi il 5/6/2010 alle 11:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


30 maggio 2010

ROBERTA BIAGIARELLI "A COME SREBRENICA" A DISSENSI 2010


Foto di Damiano Steccanella (altre sul profilo di DisSensi 2010 su Facebook)




permalink | inviato da dissensi il 30/5/2010 alle 20:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


26 maggio 2010

LA FERNANDO ANZOLIN SPA OSPITA I PRIMI DUE EVENTI DI DISSENSI 2010

Fondata nel 1955 per riparare macchine per conceria, la Anzolin Fernando & Con-Press spa si è nel tempo affermata nella produzione di pezzi meccanici per i settori del riscaldamento, dell'illuminazione, automobilistico, agricolo e hobbistico. Una realtà, quella della Anzolin Fernando & Con-press, attenta all'ambiente e alla sicurezza sul luogo di lavoro, consolidata gradualmente grazie ad una tecnologia all'avanguardia e al notevole dinamismo imprenditoriale della famiglia.

Una storia in evoluzione che può essere ripercorsa attraverso l'itinerario delle sedi aziendali: da quella storica di Castello, passando per Trissino fino all'attuale nuova struttura ad Arzignano in via Novara 26 che, venerdì 28 maggio 2010, ospiterà il primo evento della manifestazione "DisSensi 2010 - Disinformacia Spa", ovvero il monologo teatrale dell'attrice Roberta Biagiarelli "A come Srebrenica"Sabato 5 giugno, inoltre, la stessa sede fungerà da location per il secondo appuntamento della kermesse, il concerto di musica spazializzata "Voci e suoni in memoria di Anna Politkovskaja" del coro Coenobium Vocale.

Proprio a partire da quest'anno, ma continuando esperimenti ben riusciti delle scorse edizioni, DisSensi ha deciso di collocare tutti i suoi eventi in spazi produttivi peculiari della realtà cittadina, coniugando la riflessione e la provocazione culturale sul presente con il richiamo alla tradizione economica locale e alle sfide produttive del futuro.



LA FERNANDO ANZOLIN & CONPRESS SPA SI TROVA AD ARZIGNANO IN VIA NOVARA 26 - PER RAGGIUNGERE LA LOCATION DELLO SPETTACOLO VEDI QUI: http://maps.google.com/maps?f=q&hl=en&q=via+Novara+26%2C+Arzignano%2C+Italy




permalink | inviato da dissensi il 26/5/2010 alle 9:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


20 maggio 2010

IL PRIMO APPUNTAMENTO DI DISSENSI 2010

TEATRO

VENERDI' 28 MAGGIO ORE 20.45
ROBERTA BIAGIARELLI, "A COME SREBRENICA"
OFFICINE ANZOLIN, VIA NOVARA 26 - ARZIGNANO (VI)

RobertaBiagiarelli Attrice,autrice, documentarista, progettista teatrale. Nel 2002 fonda la CompagniaBABELIA & C.- progetti culturali dedicandosi con slancio alla produzione,ricerca ed interpretazione di temi sociali, storici e politici.?Nel luglio 2004debutta con lo spettacolo ReportageChernobyl per la regia di Simona Gonella.? Attualmente   è coordinatrice responsabile del“Progetto pilota a sostegno della Comunicazione per lo sviluppo sociale eculturale in Bosnia Erzegovina” , diretto allla rivitalizzazione culturaledelle  aree di Srebrenica e Bratunac (Bosnia Orientale).

Acome Srebrenica Intornoal 9 luglio 1995 l’armata serbo bosniaca attacca la Zona Protetta di Srebrenicae il territorio circostante. E’ un massacro di 9000 civili. Un’attrice sola sulpalco per più di un’ora diventa narratrice e protagonista di una storia dove laRagion di Stato e gli Interessi di Politica Internazionale, hanno giocato aRisiko con la vita di decine di migliaia di persone. 


Come arrivare:
Guarda su Google Maps qui




permalink | inviato da dissensi il 20/5/2010 alle 15:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     maggio       
 

 rubriche

Diario
Hanno detto di DisSensi
DisSenzienti

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Blog letto 67508 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom